La città si trova all’estremità occidentale della Sicilia. Fu prima emporio e poi base navale romana. All’epoca il suo nome era Lilibeo, poi cambiato in Marsa Allah (porto di Allah) dagli Arabi che la occuparono per diversi secoli.

Recentemente sono stati riscoperti monumenti romani quali le terme del III secolo a.C.; il Duomo conserva poche tracce dell’edificio normanno e all’interno vi sono opere pregevoli; molte le chiese della città, quasi tutte ristrutturate in epoca barocca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.